Turismo sociale

Provo a fare un piccolo consuntivo. Il turismo sociale in Italia è ancora la cenerentola del turismo.

Come nel passato tutti ne parlano, quasi tutti lo confondono con altri temi (il turismo della 3a età, il turismo “per tutti”, il turismo sostenibile…), contribuendo a generare confusione e a delineare scelte impossibili.

Ovviamente gli Enti che si occupano di turismo “sociale” inteso in modo così generico sanno benissimo che creano confusione, ma ci marciano tranquillamente perchè altrimenti non potrebbero organizzare fiere o iniziative faraoniche, che sono a tutti gli effetti una contraddizione in termini. Ma tant’è.

Le ricerche, che pure non mancano, affrontano il tema adottando definizioni e criteri di rilevazione così diversi che è praticamente impossibile confrontarle, ed ognuna sembra ricominciare tutto da capo. Così anche i Buoni Vacanza, che in Italia sono stati finanziati dal 2009, sono diventati una panacea, come le  fiere e le borse del turismo sociale, che personalmente mi ricordano i Festival del Cinema, con il loro entourage fisso che si sposta da una happening all’altro, ma che non riesce a cambiare lo scenario.

Ciononostante, lontane dal mondo che ho descritto, vivono e operano una miriade di organizzazioni che si occupano davvero di turismo sociale. Ecco perchè occorre una svolta. Il mio invito è di cercare tutti assieme di ritrovare il bandolo della matassa seguendo vie nuove.

@GDallAra


In viaggio solo un italiano su tre

C’è ancora molto da fare per affermare il diritto al turismo e alle vacanze! Riprendo alcuni dati dal Corriere della Sera di oggi contenuti nell’articolo “Neppure un viaggio per un italiano su tre. Secondo Eurostat il 58,1% degli italiani nel 2016 non ha effettuato nemmeno un viaggio a scopo di vacanza. Più precisamente il 28,35% […]

Leggi Tutto

Il turismo come privilegio per pochi?

Per chi come me ha vissuto gli anni nei quali c’era chi “lottava” per il diritto alle vacanze (allora privilegio di pochi), vedere che oggi ci si mobilita contro il turismo, fa un certo effetto. Alla fine degli anni ’70 molto meno del 25% degli italiani poteva permettersi il “lusso” di andare in vacanza; erano […]

Leggi Tutto

Turismo sociale?

Sei milioni non vanno in vacanza, la crisi cancella un sogno italiano La stretta economica investe anche chi non vive in povertà assoluta. Al Sud record di rinunce articolo qui

Leggi Tutto

In vacanza un italiano su due

Repubblica titola: in vacanza un italiano su due, ma cala il budget Secondo Federalberghi sono 30,4 milioni gli italiani in vacanza (il 50% della popolazione) contro i 26,8 milioni nel 2013 e i 28 milioni nel 2014. L’81% sceglie di rimanere lungo la penisola con un aumento del giro d’affari del 7,7% da 17 a […]

Leggi Tutto

Disabili in hotel

La disabilità è ancora un fattore discriminante, nonostante molti passi avanti siano stati fatti in questi ultimi anni. Ma certo, quello che è successo in un rinomato hotel di Pozza di Fassa, lascia davvero increduli. Due coppie di turisti si sono sentite «infastidite» dalla presenza di un gruppo di disabili all’interno dell’albergo dove avevano prenotato. A […]

Leggi Tutto

Buoni vacanza: la storia infinita

CHE FINE HANNO FATTO I BUONI VACANZA?  Ricordate i “Buoni Vacanza?” Nelle nostre news ne abbiamo parlato più  volte, convinti come eravamo e come siamo che questo strumento, così popolare in altri Paesi (Francia, Ungheria), debba avere anche da noi applicazione e diffusione.  Alcuni anni fa, per merito della Fitus (Federazione italiana turismo sociale) guidata da […]

Leggi Tutto

Vacanze degli Italiani: 30 milioni a casa

“Praticamente metà Italia questa estate non partirà per le vacanze.  30 milioni di italiani infatti rimarranno a casa nel periodo giugno-settembre. Un dato preoccupante quello diffuso da Federalberghi, che segnala altresì come siano comunque aumentati i turisti: dai 26,8 milioni del 2013 ai (previsti) 28 milioni di quest’anno (il 47% dell’intera popolazione). Tale incremento però, stando alle previsioni, andrà a favorire […]

Leggi Tutto

La maggior parte degli Americani non andrà in vacanza quest’estate

La maggior parte degli Americani non ha in programma di andare in vacanza quest’estate. According to a Skift online survey of adult Americans, majority don’t intend on taking a vacation this summer: about 63 percent said they won’t be taking a vacation this summer at all, and out of that, more than half said they couldn’t afford […]

Leggi Tutto

Le vacanze? Sono diventate un lusso anche per i Francesi

À peine 41% des Français ont passé au moins une nuit payante hors de chez eux l’an dernier, contre 45% en 2012, selon une étude publiée ce mardi. Le camping affiche un recul de 3 millions de nuitées, tout comme les locations meublées, tandis que l’hôtellerie perd 2 millions de nuitées. http://www.lefigaro.fr/conso/2014/03/11/05007-20140311ARTFIG00018-les-vacances-un-luxe-pour-de-plus-en-plus-de-francais.php#xtor=AL-155

Leggi Tutto

Epifania. La crisi fa restare a casa gli Italiani

Solo 1,8 milioni di italiani in viaggio nel weekend dell’Epifania. Con un calo del 15,6 per cento rispetto al 2013. Sono i numeri di Federalberghi. «Dopo un andamento piuttosto deludente del movimento turistico degli italiani a Natale e Capodanno, nonostante il calendario faccia cadere l’Epifania di lunedì, un numero minimo di italiani, e per giunta […]

Leggi Tutto

GDA Giancarlo Dall'Ara Consulenze e progetti di marketing
Palazzo Maffei - 47866 Sant'Agata Feltria (RN)
tel. 0541 929777, fax 0541 929744 e-mail: giancarlo.dallara@gmail.com
Cookie Policy